Nome Latino: Cottus gobio

Nomi volgare e dialettale: Scazzone, Botta

Foto del Pesce

Famiglia: Cottidi

Assomiglia ad un ghiozzo; un evidente carattere distintivo è costituito dalle pinne ventrali, libere nello Scazzone, trasformate in ventose nei Ghiozzi. Ha capo grande, bocca ampia, pinne pettorali molto sviluppate. Lunghezza massima 15-18 cm.

Predilige acque fredde, ossigenate, correnti (regione della trota) ma vive anche in laghi limpidi a fondo ciottoloso. Si nutre di macroinvertebrati bentonici e di uova e larve di altre specie ed in particolare di Trota e Salmerino; a sua volta è una preda ambita per gli adulti di queste specie. Le uova vengono deposte e fatte aderire alla superficie inferiore dei sassi del fondo ed il maschio le difende e smuove l'acqua per ossigenarle con le grandi pinne pettorali.

E' presente in tutte le acque di pianura adatte alle sue caratteristiche biologiche, risultando una delle specie ittiche a più ampia diffusione sul territorio regionale, tuttavia è in calo.

© Provincia di Cuneo 1999 - 2007 | Clausola Esclusione Responsabilità | Credits e Segnalazioni