Nome Latino: Aquila chrysaetos

Nomi volgare e dialettale: Aquila Reale

Aquila Reale - © Provincia di Cuneo

Famiglia: Accipitridae

Habitat: Vive abitualmente in zone aperte, anche in condizioni di rilievo accidentato e aspro. È presente in maggior parte, nelle Alpi , negli Appennini, in Sicilia e Sardegna.

Dimensioni: L'Aquila Reale ha una lunghezza di 74 - 87 cm; la coda misura dai 26 ai 33 cm, con un'apertura alare di 203 - 220 cm. Il suo peso varia dai 2,9 kg, ai 6,6 kg; la femmina è del 20% circa più grande del maschio.

Colore: Le sue parti superiori sono di color bruno castano, con penne e piume copritrici più pallide, le parti inferiori sono di color castano scuro, la testa invece è di color castano dorato. A questa caratteristica si riferisce il secondo nome "chrysaetos", che in greco vuol dire "aquila d'oro". Le giovani aquile sono spesso di colore scuro, con chiazze bianche.

Riproduzione: L'aquila reale posiziona i propri nidi su rocce e alberi. Depone tra febbraio e aprile con covate di due uova. L'incubazione dura circa 43 - 45 giorni per uovo, generalmente svolto dalla femmina. I piccoli iniziano a volare dopo 65 - 70 giorni, e diventano indipendenti dopo 160 - 170 giorni. Le femmine iniziano la propria nidificazione dai circa 3 ai 6 anni.

© Provincia di Cuneo 1999 - 2009 | Clausola Esclusione Responsabilità | Credits e Segnalazioni