Nome Latino: Morchella esculenta rotunda

Nomi Volgari: Morchella - Spugnola gialla - Spugnola - Pongola.

Foto del Fungo - © Provincia di Cuneo

Etimologia: dal latino 'esculentus': commestibile.

Gambo: generalmente cilindrico, allargato alla base, costolato, bianco ocraceo, cavo all'interno.

Carne: fragile, elastica, bianca, sapore gradevole, odore leggero, vagamente spermatico.

Habitat: fungo tipicamente primaverile, cresce in luoghi erbosi ed incolti, in terreni ricchi di humus, in prossimitÓ di olmi e pioppi.

CommestibilitÓ: buon commestibile. Tutte le specie di spugnole vanno consumate cotte.

Osservazioni: esistono varie Morchelle commestibili. L'unica specie tossica con la quale possono essere confuse Ŕ la Giromitra esculenta che ha la mitra priva di alveoli ed ha l'aspetto di un cervello.

© Provincia di Cuneo 1999 - 2009 | Clausola Esclusione Responsabilità | Credits e Segnalazioni